Procrastinare nel dimagrimento, o come “da domani” fare uno strumento forte

Procrastinare nel dimagrimento, o come “da domani” fare uno strumento forte
Rate this post

La procrastinazione, in altre parole la procrastinazione, di solito ha una connotazione negativa. Si identifica con l’eliminazione di cose importanti sul cosiddetto “domani”. La procrastinazione può diventare uno strumento potente! Vedi come usare il fenomeno della procrastinazione per avere effetti positivi nella perdita di peso.

La procrastinazione come fenomeno scientifico è stata determinata relativamente di recente. È stato descritto nel 1984 da ricercatori presso l’Università del Vermont, sotto la direzione di Stella Ugwueze come procrastinazione dagli studenti di compiti importanti, come la lettura di documenti [1].

Per lo più, la procrastinazione viene utilizzata nel contesto di attività o compiti importanti che devono essere eseguiti. Spesso si verifica, il termine “io” che da un punto di vista psicologico fin dall’inizio si sveglia negazione e la ribellione. “Devo” può essere inteso come “Non voglio, ma sono stato costretto dalla forza dall’alto verso il basso”. Questa è una tecnica motivazionale estremamente scadente. Ciò potrebbe comportare che le persone siano costrette a cercare modi per uscire dai loro doveri.

Quindi il concetto di procrastinazione può essere inteso ritardi intenzionali di agire, nonostante il deterioramento della coscienza come risultato di ritardare [2].

Cos’è il dimagrimento?

Perdere peso è quello di ridurre l’apporto calorico al fine di ridurre efficacemente il peso del corpo per gli standard raccomandati, che coinvolge ottenendo una salute ottimale. Questo processo consiste nel ridurre il contenuto di tessuto adiposo limitando la quantità di cibo consumato. Di conseguenza, il dimagrimento comporta spesso un cambiamento generale delle abitudini alimentari e dello stile di vita. In termini psicologici, si porta a una migliore autostima, il senso della bellezza e fiducia in se stessi [3].

La perdita di peso è un importante fattore di profilassi, la prevenzione di malattie stile di vita, come l’ipertensione, l’aterosclerosi, l’insulino-resistenza, diabete di tipo II, infarto del miocardio, emorragia cerebrale, malattie renali, colelitiasi, alterazioni degenerative della colonna vertebrale, artrosi delle ginocchia e fianchi.

Ma lo svantaggio più comune di perdita di peso è la sensazione di disagio associato a stanchezza mentale una negazione continua di calorie in eccesso o il vostro preferito tratta. Un persistente disagio di lunga durata può minare gli sforzi precedenti per fermare la dieta. Le tecniche utilizzate in questi casi sono i cosiddetti “cheat meal”, cioè deviazioni programmate una tantum dalla dieta. Ad esempio, una volta alla settimana puoi permetterti la tua pizza preferita.

I periodi senza calorie sono ugualmente spesso usati. Per due settimane, la dieta è di una settimana con un normale apporto calorico. Così puoi mangiare un po ‘di più e tornare a perdere il conforto psicologico. Ancora un altro strumento utilizzato da alcune persone è l’uso efficiente della procrastinazione. Questo meccanismo è spesso usato per problemi di natura più psicodemetica.

Procrastinare – focalizzare l’attenzione

Gli obiettivi formulati in modo non familiare possono generare inutilmente stress. La concentrazione della nostra attenzione si muove costantemente tra stimoli esterni e interni. Influenziamo l’ambiente per soddisfare le nostre esigenze, ma ci adattiamo anche alle esigenze dell’ambiente.

Concentrare l’attenzione su una dimensione limita la ricezione di stimoli dall’ambiente. La tendenza a concentrarsi su una dimensione rende sia sovrastimare l’impatto positivo di eventi positivi e effetti negativi di eventi negativi. Ad esempio, quando ci arrendiamo dolci, si può ottenere una sensazione di risentimento e di incertezza, perché pagano troppo l’attenzione sul fatto recitare un prodotto popolare, e solo allora diventa importante per noi.

Allo stesso modo, rifiutando di accettare i dolci, possiamo concentrare la nostra attenzione solo sul miglioramento della salute, sulla riduzione del peso e della forma del corpo. Grazie a ciò, questi saranno sentimenti positivi. Supportato anche da … procrastinazione.

Come usare il fenomeno della procrastinazione?

Giriamo ora la situazione. Immaginate che non si tratta di sfogliare una pila di documenti, per esempio, solo. A proposito di accendere una sigaretta, che è un’abitudine che si desidera eliminare. Tuttavia, in pratica, l’idea di una sigaretta circola continuamente sulla testa. In questo caso, la proclamazione di questa idea non funzionerà? Ritardare per un altro momento, un altro giorno?

SHARE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here